martedì 3 giugno 2014

La scelta di Juan Carlos, dal franchismo alla democrazia


Le Cortes spagnole termineranno il 18 giugno l'iter parlamentare per l'approvazione della legge di successione. A partire da quel giorno la Casa reale fisserà la data per l'incoronazione del principe Felipe come re Felipe VI, in una seduta solenne congiunta di Camera e Senato. A confermare la 'road map' per l'investitura del successore di Juan Carlos è stato oggi il presidente del Congresso, Jesus Posada. Nel pomeriggio la conferenza dei capigruppo della Camera riceverà la legge sulla successione approvata oggi in seduta straordinaria del consiglio dei ministri e si aprirà un termine per la discussione in aula, dove è previsto che il testo arrivi in lettura finale l'11 giugno, con iter d'urgenza. E' prevedibile che il testo sia approvato da oltre il 90% del Parlamento, dato che hanno già espresso l'intenzione di votare a favore il PP, il Psoe, UpYD, parte del gruppo misto e il partito nazionalista catalano CiU, mentre quello nazionalista basco, Pnv si asterrà e i partiti della sinistra ed eco-socialisti voteranno contro.Ansa.i

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...